Benvenuti nel sito

studio di riabilitazione

Quello di Rossi Stefano è uno studio che opera con vaste e ramificate competenze nel ramo professionale legato alla fisioterapia e alla riabilitazione.

Affidandosi ad un metodo costantemente aggiornato e perfezionato, l'attività è in grado di intervenire con efficacia di fronte a qualsiasi problematica fisioterapica, in particolare modo nei contesti post traumatici e post chirurgici.

Attività dello studio

riabilitazione post traumatica

Nella proposta dello studio vengono convogliate numerose e solide competenze.

La varietà delle risorse dello studio Rossi Stefano permette di garantire al paziente un'offerta completa ed efficace in tutte le sfaccettature di questo segmento settoriale.


La proposta

fisiokinesiterapia
fisioterapia

L'offerta dello studio Rossi Stefano guarda con versatilità al panorama professionale della fisioterapia, dell' ortesi e della fisiokinesiterapia.

Le competenze

L'operatività dello studio è radicata su solide e continuamente rinnovate competenze.

Per garantire consulenza professionale ed un servizio meticolosi, lo studio di Rossi Stefano investe fortemente, rinforzando le tante abilità convogliate nella sua proposta.

Il pensiero della struttura

fisioterapista
studio fisioterapico

Lo studio di Rossi Stefano guarda al proprio panorama operativo con grande attenzione e curiosità professionale.

Il rinnovamento è alla base della sua professione, permettendogli di affrontare con successo una casistica sempre più estesa.

La proposta di Rossi Stefano getta infatti uno sguardo completo al proprio contesto operativo, con un'offerta sempre allineata alle nuove metodologie del  settore fisioterapico.

Tecniche e metodologie

massaggio terapico

Lo studio adotta tecniche e modalità moderne, che permettono una valutazione precisa e dettagliata del profilo del paziente.

Grazie a tecniche fisioterapiche e fisiokinesiterapiche, come l'analisi computerizzata del passo, lo studio è in grado di eseguire un'analisi dettagliata del profilo individuale del paziente.

Share by: